Nursind Ragusa: «Tagliati i contratti agli infermieri per garantire le proroghe agli amministrativi, situazione insostenibile»

Gentili Colleghi, 
ieri siamo stati in Direzione Generale per verificare le posizioni di rinnovo contrattuale per i colleghi assunti per emergenza Covid. La problematica è molto semplice:

GRAZIE ALLA POLITICA ED OVVIAMENTE ANCHE AD ALCUNI DEPUTATI REGIONALI DELLA NOSTRA PROVINCIA CHE HANNO CALDEGGIATO IL RINNOVO DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO A DISCAPITO DEGLI INFERMIERI,

purtroppo la Regione ha deciso di dividere i soldi che erano stati stanziati per il rinnovo dei sanitari, comprendendo anche gli Amministrativi. Questo comporta una programmazione di rinnovo per gli Infermieri ipotizzato a sole 18 ore settimanali. Come detto in principio, ieri abbiamo discusso con il Direttore Sanitario ed abbiamo avanzato alcune proposte da poter attuare per cercare di aumentare l’orario di lavoro degli Infermieri e Infermieri Pediatrici. Attendiamo la delibera che uscirà stasera sperando che le nostre osservazioni siano state propedeutiche.

Ci permettiamo di sottolineare che l’Intera Direzione Strategica insieme allo Staff. sono stati davvero disponibili, hanno ben chiaro l’esigenza dei colleghi e cercheranno di mettere in atto il massimo possibile per il rinnovo di tutti i contratti Covid.

Purtroppo i limiti sono dettati dai tetti di spesa e dai posti liberi in dotazione organica.

Sin da subito a Gennaio ci siederemo insieme alla Direzione Strategica per poter elaborare un aumento della dotazione organica e poter incrementare il tetto di spesa, indispensabile per poter aumentare sia l’orario di lavoro che la durata dei contratti.

Volevamo inoltre informare che in merito alla dotazione organica del personale Ostetrico, risulta uno squilibrio di personale assegnato nei vari presidi, argomento che sarà trattato ad inizio del nuovo anno.

Come NurSind siamo sempre al vostro fianco e lotteremo per i diritti di tutte le Professioni Sanitarie.

Cogliamo l’occasione per Augurarvi una buona fine ed un  BUON INIZIO ANNO !!!

La Segreteria
NurSnd Ragusa

Rassegna Stampa